Cos’è il fimo liquid e cosa ci si puo’ fare?


Il fimo liquid è fimo alla stato denso e fluido di colore lattiginoso/trasparente.

Si solidifica tra i 110 e i 130 gradi , se cotto in un forno per 10-15 minuti. (dipende da quanto fimo liquid avete utilizzato). nella confezione ci sono le spiegazioni.

Si usa per fare parecchie cose. Cotto allo stato puro simula un liquido. E’ utile nel modellismo, per simulare l’acqua, o nelle miniature di cibo per realizzate dei brodini, glasse, marmellate ecc.

Ma è utile anche per trasferire immagini sul fimo, sul legno, sulla plastica, o per inglobare per sempre, piccoli oggetti.

Come si fa a simulare Brodi e Marmellate?

Il fimo liquid si puo’ unire con polvere di gesso comune, o ancora meglio (perché occorre meno lavorazione) con polvere di gessetti da artista. Il fimo da lattiginoso, prenderà il colore del gessetto, dopo averlo mischiato a lungo e bene. Così potete creare marmellate e glasse.

Il Fimo Liquid si puo’ mischiare anche con del fimo solido, meglio se Soft. Una volta lavorato in un bicchiere o in una bustina di plastica otterrete del fimo molto morbido e potrete servirvene per ricreare delle creme pasticcere o del gelato. Per la consistenza basatevi sulla quantità di fimo liquid. Più ce n’è più l’impasto sarà liquido!
il fimo liquid in vendita è soltanto trasparente. ma puoi colorarlo con:
*** acrilici (diventa come uno sciroppo denso)
*** colori per vetro (sono trasparenti, quindi crea un effetto meno opaco)
*** pigmenti metallici o polveri per embossing
Il fimo si usa per il transfer . In breve, stampi quello che ti serve (attenzione usare l’inchiostro di una stampante a laser altrimenti il trucchetto nn funziona..), ci versi sopra un po’ di fimo liquid sufficiente a formare uno strato di almeno 1mm (si livella da solo), inforni e cuoci normalmente.
Appena spento prendi il foglietto di carta su cui si è ormai cotto il liquid, e stacchi il foglio, se serve aiutandoti con l’acqua per staccare/sciogliere completamente la carta.
L’inchiostro, se è quello giusto, si è trasferito completamente nel liquid. Questa sfoglietta sottile di liquid la puoi usare come vuoi, piegarla, ritagliarla, sovrapporla al fimo normale.

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. AngelCaramel
    Nov 28, 2012 @ 20:09:22

    per simulare glasse e marmellate ti consiglio di utilizzare colla vinilica mischiata con i colori acrilici…l’effetto è molto simile al fimo liquid ma è un metodo decisamente più economico!

    Rispondi

  2. valentina
    Giu 03, 2013 @ 18:46:51

    Ciao complimenti per i tuoi lavoretti; volevo sapere quale fornetto usare er cuocere il fimo. grazie mille

    Rispondi

  3. Mariagrazia
    Dic 13, 2016 @ 13:18:22

    Salve si può cucinare il fimo liquido a vapore?chiedo xche io cucino le mie creazioni a vapore con una pentola almeno x 25 minuti è scorretto??grazie attendo risposta Mariagrazia

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: